EVENTI A COURMAYEUR, Stagione 2013 – 2014



Albero di Natale a Courmayeur

EVENTI A COURMAYEUR, Stagione 2013 – 2014

Non è una data sul calendario a decretare l’inizio dell’inverno, a Courmayeur. L’onore di aprire la stagione spetta a un rituale dal sapore magico, l’accensione del grande Albero di Natale nel cuore di Via Roma, il 7 dicembre. Le ventimila luci scintillanti che illumineranno a festa l’abete in piazza Abbé Henry daranno il via ad un periodo dell’anno particolarmente ricco di sorprese, eventi e manifestazioni.

Il primo grande appuntamento è alle porte: si tratta del Courmayeur Noir in Festival, la prestigiosa rassegna che tinge di nero il Monte Bianco portando a Courmayeur il meglio del noir internazionale. Una manifestazione che si allontana dai sentieri battuti della quotidianità per avventurarsi in territori sconosciuti, dove regnano l’inquietudine e il mistero. Dal 10 al 15 dicembre registi, scrittori e attori di fama mondiale si daranno appuntamento alle pendici della Vetta d’Europa, per incantare un pubblico desideroso di emozioni intense.

A febbraio spazio ai sapori del territorio che saranno protagonisti di una novità assoluta, una vera e propria avventura inedita nel mondo del gusto: il pluristellato chef inglese Heston Blumenthal guiderà il Mountain Gourmet Ski Experience. Per tre giorni, dal 2 al 5 febbraio, accompagnato da grandi chef italiani e inglesi, celebrerà con piatti inediti la tradizione gastronomica locale, ospite degli eccellenti ristoranti gourmet di Courmayeur e degli esclusivi risto-chalet in quota. Un’occasione unica che fonde la calda e curata accoglienza di montagna con le eccellenze gastronomiche locali e internazionali.

Courmayeur si contraddistingue per l’originalità di molte delle sue proposte invernali, capaci di sposare con creatività sport, cultura di montagna e passione per l’avventura. Click on the Mountain, l’evento-concorso fotografico 100% Monte Bianco, metterà a confronto, dal 24 febbraio al 1° marzo, tre team composti da rider e fotografi professionisti, impegnati nella realizzazione, in real time, di un book fotografico a base di evoluzioni freestyle e discese freeride in neve fresca.

Dal 26 al 29 marzo, invece, spazio a Les Piolets d’Or, gli “Oscar dell’alpinismo mondiale”. Una giuria internazionale assegnerà proprio a Courmayeur l’ambita “piccozza d’oro” per la migliore ascensione dell’anno e il “Piolet d’Or Carrière” – Premio Walter Bonatti, il massimo riconoscimento alla carriera di un grande alpinista che negli anni ha celebrato nomi come Bonatti, Messner, Scott, Paragot e Diemberger.

Il calore e l’autenticità con cui Courmayeur vive le sue feste tradizionali colpiscono sempre i visitatori. Tra gli appuntamenti della tradizione spicca la vigilia di Natale con Rhémy de Noël, il Babbo Natale di Courmayeur, protagonista di una fiaba speciale legata alla leggenda del gigante che vive in cima ai ghiacciai del Monte Bianco.

Altri momenti carichi di significato e attesa saranno la tradizionale Festa del Pane e la suggestiva fiaccolata dei maestri del 30 dicembre; “L’Anno Che Verrà”, la diretta televisiva del Capodanno di RAI1 al Courmayeur Forum Sport Center, e il Treinadan, i festeggiamenti dell’ultimo dell’anno lungo il centro storico. Aspettando la primavera, il 14 febbraio Courmayeur si presenterà nella sua veste più seduttiva festeggiando San Valentino, patrono invernale della località. “Courmayeur Primo Amore” è indubbiamente la festa invernale più calorosa dell’anno. Infine, tra gli appuntamenti più folkloristici di Courmayeur non può mancare Lo Camentràn, il carnevale più alto d’Europa (4 marzo) e la Foire de la Pâquerette, la fiera di Pasquetta dedicata all’artigianato (21 aprile).

[Fonte: Comunicato Ufficiale Courmayeur]

Informazioni per sciare a Courmayer

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)
Be Sociable, Share!

Lascia un commento