Settimana bianca: consigli utili su come organizzarla risparmiando



Sciatori in settimana bianca

La settimana bianca rimane un must per tante famiglie. Staccare dalla routine quotidiana ed immergersi in un ambiente pulito, respirando aria fresca e divertendosi tra amici sulle piste da sci.

Tuttavia tra noleggio dell’attrezzatura, skypass, alloggio, cene in ristorante e spese varie il costo della vacanza potrebbe diventare un salasso. Ecco alcuni piccoli consigli per organizzare al meglio la propria settimana bianca senza spendere un patrimonio.

Innanzitutto occorre scegliere il periodo giusto, evitando di prenotare in alta stagione.I mesi migliori sono dicembre (prima della vigilia di Natale) e marzo, al termine della stagione sciistica. Su internet si trovano tantissime offerte di ogni genere nei periodi meno affollati, perciò con una sbirciatina in rete si può cogliere al volo una buona occasione.

Sempre su internet è possibile informarsi per una polizza assicurativa contro gli infortuni ma che tuteli anche il viaggio e le attività sportive. Esistono siti che si dedicano proprio a questi servizi, come il portale polizze-viaggio.it che mette a disposizione una sezione per la polizza che copra le spese del medico e del bagaglio e il confronto di differenti polizze offerte dalle compagnie assicurative, in modo da poter trovare in un unico sito quella più vantaggiosa e adatta al tipo di vacanza che andrete a fare.

Le località più battute come Madonna di Campiglio, Sestriere o Cervina sono da evitare, salvo nei casi in cui non ci si reca in una casa di proprietà ospiti da qualche amico. E’ consigliabile invece optare per località meno conosciute ma comunque all’altezza della situazione, come alcune stazioni sciistiche minori presenti in Piemonte o in Friuli Venezia Giulia. In alternativa, combinando un biglietto low cost ad una località estera si può scegliere di varcare i confini nazionali senza investire una gran quantità di denaro. Tuttavia nel nostro sito potete trovare utili approfondimenti per risparmiare anche in località come Cortina oppure Courmayeur.

Infine arriviamo alla sistemazione: sempre in rete esistono tante opportunità interessanti, come l’affitto di una casa di proprietà piuttosto che il solito albergo che verrebbe a costare decisamente di più. Organizzarsi con largo anticipo rimane la scelta migliore, specialmente se si è in gruppo, per riuscire a dividere le spese affittando un intero appartamento e quindi risparmiando anche sui ristoranti. Per il resto non resta che godervi la vostra vacanza!

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)
Be Sociable, Share!